Knowledge base di MacKeeper

  • Come scaricare MacKeeper

    1. Go to MacKeeper.com
    2. Fai clic su Download nell'angolo in alto a destra
    3. Apri il file scaricato chiamato MacKeeper
    4. Segui le istruzioni per installare MacKeeper

    Come faccio a installare MacKeeper?

    Apri il Finder e seleziona Download dalla barra laterale sinistra. Il pacchetto di installazione di MacKeeper, chiamato MacKeeper.dmg o MacKeeper.pkg, si trova in questa cartella; aprilo per avviare l'installazione.

    Perché l'installazione di MacKeeper è così lenta?

    Il tempo richiesto per installare MacKeeper dipende dalla velocità della tua connessione a Internet. Dopo il download di tutti i dati richiesti dai nostri server, l'installazione dura circa cinque minuti. Se dura più a lungo, contatta il nostro team di assistenza.

    Che password devo inserire quando installo MacKeeper?

    Inserisci la password da amministratore del tuo Mac. È quella che utilizzi per accedere al tuo Mac.

    Come faccio a sapere quando è terminata l'installazione di MacKeeper?

    Se vedi l'icona MacKeeper nella barra del menu (si trova nell'angolo in alto a destra del desktop), MacKeeper è stato installato correttamente. Quando apri MacKeeper, nella maggior parte dei casi dovresti visualizzare anche un pulsante blu Inizia scansione nella parte inferiore della finestra. Ora puoi fare clic su Inizia scansione per iniziare a utilizzare MacKeeper.

    Come faccio ad aggiornare MacKeeper da una versione precedente?

    *Prima di effettuare l'aggiornamento

    1. 1. Assicurati che la tua licenza MacKeeper sia valida

      Se hai effettuato l'accesso a MacKeeper con una licenza valida, riceverai una notifica di aggiornamento che ti permetterà di fare clic dall'interno dell'app per passare automaticamente alla versione più recente. Se non disponi di una licenza valida per MacKeeper, ti verrà mostrata un'offerta speciale nell'app MacKeeper per eseguire l'aggiornamento con una licenza.

    2. Verifica la presenza di file criptati con Crittografia dei dati

      Prima di eseguire l'aggiornamento, gli utenti con MacKeeper versione 3 o precedente devono controllare se hanno file criptati utilizzando la funzione Crittografia dei dati. Questi file devono essere decriptati perché Crittografia dei dati non è incluso nelle versioni più recenti di MacKeeper. Se non hai visto la notifica di aggiornamento di MacKeeper e non ricordi bene se hai criptato qualche file oppure desideri maggiori informazioni su come criptare e decriptare i file, consulta il nostro articolo su Crittografia dei dati.

    3. Verifica che il tuo Mac soddisfi i requisiti di sistema

      Se il tuo Mac non soddisfa i requisiti minimi di sistema, contatta l'assistenza clienti sul sito web di Mackeeper per ottenere una versione precedente di MacKeeper.

    4. Passa al nuovo MacKeeper

      Se hai decriptato i tuoi file criptati e vuoi passare alla versione più recente di MacKeeper, puoi effettuare l'aggiornamento andando sul sito web di MacKeeper e scaricando MacKeeper.

    Come faccio a tornare a una versione precedente di MacKeeper?

    Il primo passo per tornare a una versione precedente di MacKeeper consiste nel disinstallare la versione attuale di MacKeeper.

    1. Disinstalla la tua versione corrente di MacKeeper.
    2. Contatta l'assistenza MacKeeper per installare una versione precedente di MacKeeper, dato che la versione precedente non è più disponibile per il download sul nostro sito web. Il servizio clienti di MacKeeper ti invierà un link per scaricare il file di installazione della versione precedente di MacKeeper
  • Come faccio a disinstallare MacKeeper?

    Per disinstallare MacKeeper, esci dall'app MacKeeper premendo simultaneamente i tasti Cmd e Q. Procedi quindi con la disinstallazione.

    1. Fai clic su Finder e seleziona Applicazioni dalla barra laterale sinistra per trovare MacKeeper nell'elenco delle app
    2. Trascina l'icona di MacKeeper nel Cestino
    3. Inserisci la tua password del Mac e fai clic su OK per confermare
    4. Svuota il Cestino e riavvia il tuo Mac
  • Posso utilizzare MacKeeper gratuitamente? L'attivazione è gratuita?

    MacKeeper dispone di funzionalità che puoi provare una volta gratuitamente, così da vedere come funzionano. Dopodiché, le funzionalità dell'app non saranno più utilizzabili senza l'acquisto di una licenza, quindi se desideri mantenere tutti i vantaggi di MacKeeper, dovrai acquistare una licenza.

    Come faccio a ottenere un codice di attivazione di MacKeeper?

    Riceverai il tuo codice di attivazione immediatamente dopo aver acquistato la licenza completa di MacKeeper.

    Ecco due modi per ottenerlo:

    • Fase 1. Apri MacKeeper e fai clic sul pulsante verde Sblocca la versione completa nell'angolo in basso a sinistra
    • Fase 2. Scegli qui il tuo piano MacKeeper

    Una volta completato l'acquisto, vedrai il tuo codice di attivazione di MacKeeper sullo schermo. Te lo invieremo anche via email, quindi controlla l'email di conferma dell'ordine nella tua casella di posta. Ricorda di controllare anche le cartelle Spam o Posta indesiderata. Individua l'email con l'oggetto "Il tuo ordine MacKeeper" e copia il codice di attivazione a 16 cifre contenuto all'interno.

    Attivando la licenza completa di MacKeeper avrai accesso completo a tutte le sue funzionalità per l'intera durata dell'abbonamento. Ricorda che non forniamo mai codici di attivazione gratuiti per MacKeeper, a meno che non si tratti di una promozione speciale sul nostro sito ufficiale, non tramite terze parti.

    Dove posso trovare il mio codice di attivazione?

    Hai ancora problemi a trovare il codice di attivazione di MacKeeper? Se non trovi il codice di attivazione nella tua casella di posta, fai clic qui per contattare il nostro team di assistenza.

    Come faccio ad attivare la mia licenza MacKeeper?

    1. Apri MacKeeper e vai all'angolo in alto a sinistra dello schermo
    2. Fai clic su MacKeeper accanto al logo di Apple e scegli Inserisci codice di attivazione
    3. Cerca il codice di attivazione nella posta in arrivo, copialo e incollalo nella finestre di MacKeeper, poi fai clic su Applica codice
    4. Se non hai un account MacKeeper, creane uno; se hai già un account, accedi
    5. MacKeeper è attivato: buon divertimento!

    Come posso controllare se la mia licenza di MacKeeper è già stata attivata?

    1. Fai clic su MacKeeper accanto al logo di Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo
    2. Scegli Preferenze dal menu a discesa di MacKeeper e fai clic sulla scheda Account
    3. Se vedi il pulsante Esci, hai già effettuato l'accesso al tuo account MacKeeper

    Ora torna in MacKeeper, apri Ricerca e correzione e avvia una scansione. Se puoi vedere il pulsante Correggi gli elementi in modo sicuro, significa che la licenza MacKeeper che stai utilizzando è già attiva. Se invece vedi Attiva e correggi, sarà necessario attivare la licenza acquistata.

    Perché il mio codice di attivazione non viene accettato?

    La risposta dipende dall'errore che visualizzi.

    • Il codice di attivazione è già stato applicato al tuo account MacKeeper. Accedi

    • Questo significa che hai già attivato il codice. Devi semplicemente accedere al tuo account MacKeeper:

      1. Apri MacKeeper e vai all'angolo in alto a destra dello schermo
      2. Fai clic su MacKeeper accanto al logo di Apple e scegli Preferenze, poi apri la scheda Account
      3. Accedi al tuo account MacKeeper
      4. La tua licenza valida di MacKeeper verrà attivata automaticamente
    • Il tuo codice di attivazione non è valido

    • Se vedi questo messaggio di errore, hai inserito il codice di attivazione in modo errato o ne hai inserito uno inesistente. Verifica il codice di attivazione per assicurarti di averlo copiato in modo corretto. Se continui ad avere problemi, contatta il team di assistenza.

    • I codici di attivazione validi hanno 16 caratteri e sono composti da lettere e numeri

    Se hai già acquistato MacKeeper, cerca l'email di conferma dell'ordine di MacKeeper nella posta in arrivo e copia il codice di attivazione. Se continui a visualizzare l'errore, contatta il nostro team di assistenza.

    Come faccio a gestire le mie licenze MacKeeper?

    1. Accedi al tuo account MacKeeper su account.mackeeper.com
    2. Passa alla scheda Le mie licenze sulla barra laterale sinistra
    3. Fai clic sul pulsante Le mie preferenze accanto alla licenza che desideri gestire

    Come faccio a modificare la password/email del mio account MacKeeper?

    1. Accedi al tuo account MacKeeper su account.mackeeper.com
    2. Fai clic sul tuo indirizzo email nell'angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni account
    3. Fai clic su Modifica accanto alla password o all'indirizzo email da modificare
    4. Inserisci la nuova password o indirizzo email e fai clic su Salva

    Come faccio a trasferire la licenza MacKeeper a un nuovo Mac?

    1. Accedi al tuo account MacKeeper su account.mackeeper.com
    2. Passa alla scheda Le mie licenze sulla barra laterale sinistra
    3. Fai clic sul pulsante Le mie preferenze accanto alla licenza che desideri trasferire
    4. Fai clic su Riassegna e seleziona Scollega licenza
    5. Fai clic su Assegna e seleziona il Mac a cui vuoi trasferire la licenza
    6. Accedi a MacKeeper sul nuovo Mac
  • Come faccio a pulire il mio Mac con MacKeeper? Che cosa faccio dopo aver attivato MacKeeper?

    1. Apri MacKeeper e fai clic su Avvia scansione completa
    2. Fai clic sul pulsante Correggi gli elementi in modo sicuro
    3. Segui le indicazioni di configurazione e completa la procedura
    4. Al termine, apparirà il pulsante Fine. La configurazione di MacKeeper è completa

    Che cos'è l'accesso completo al disco e perché MacKeeper ne ha bisogno?

    L'accesso completo al disco è una funzione di sicurezza che impedisce ad alcune app di terze parti di accedere ai tuoi dati importanti senza autorizzazione. Tuttavia, alcune applicazioni, come le app di backup, gli antivirus e le app di pulizia, richiedono un accesso completo per funzionare correttamente.

    Se abiliti l'accesso completo al disco per MacKeeper, usufruisci di:

    • Protezione in tempo reale contro le minacce al Mac nascoste
    • Massima protezione da virus e malware
    • La capacità di rilevare tutti i possibili file inutili
    • Tutte le funzionalità di MacKeeper

    Senza l'accesso completo al disco, MacKeeper non può scansionare tutte le cartelle in tempo reale quando accedi al loro contenuto. Possono essere rilevate solo alcune minacce e ciò potrebbe impedire il rilevamento di altri problemi alla sicurezza.

    Per abilitare tutte le funzionalità di MacKeeper, devi prima autorizzare l'avvio dell'antivirus MacKeeper facendo clic sul pulsante Apri preferenze e successivamente sul pulsante Consenti. Per apportare queste modifiche, fai clic sul lucchetto e inserisci la password.

    Dopo aver consentito al componente antivirus di ottenere l'accesso completo al disco, attiva la protezione in tempo reale facendo clic sulla casella di controllo accanto a MacKeeper nella cartella Accesso completo al disco.

    Una volta completati questi passaggi, l'antivirus MacKeeper sarà in grado di operare con tutte le funzionalità.

    Come faccio a ottimizzare il mio Mac con MacKeeper?

    Per ottimizzare le prestazioni del tuo Mac con MacKeeper, segui questi 5 passaggi:

    1. Salva il tuo lavoro in tutte le applicazioni aperte, quindi esci da tutte tranne che dal Finder e da MacKeeper
    2. Apri MacKeeper ed esegui lo strumento Pulizia sicuraUtilizza Pulizia sicura per rimuovere file inutili, cache, file duplicati, allegati locali delle email ed elementi del Cestino
    3. Fai clic su Pulizia memoria e seleziona App e processi
    4. Una volta chiuse le app che fanno maggiore uso di memoria, il tuo Mac dovrebbe funzionare meglio.

    5. Quindi, vai su Elementi di avvio e rimuovi le app che non vuoi avviare all'accensione, così da ridurre il tempo di avvio del tuo Mac
    6. Infine, riavvia il Mac e goditi l'incremento delle prestazioni

    Come faccio a verificare la presenza di infezioni malware sul mio Mac e a rimuoverle?

    MacKeeper dispone di una protezione in tempo reale, il che significa che controlla in modo sicuro ogni elemento che desideri aprire sul Mac prima dell'apertura. Se preferisci eseguire una scansione generale per trovare e rimuovere dal tuo Mac virus, malware, adware e altre minacce pericolose, ecco come procedere:

    1. Apri MacKeeper, quindi seleziona Antivirus dalla barra laterale sinistra della finestra di MacKeeper
    2. Fai clic su Inizia scansione per verificare la presenza di virus nell'intero Mac; in alternativa, fai clic su Scansione personalizzata per verificare una specifica cartella o unità USB
    3. MacKeeper scansionerà gli elementi in questa posizione alla ricerca di virus, malware, trojan, spyware e altre minacce importanti
    4. Se MacKeeper rileva una minaccia, puoi fare clic su Elimina per rimuovere il file o su Quarantena per isolarlo e impedirgli di infettare il tuo Mac
    5. Successivamente, seleziona Pulizia adware e fai clic su Inizia scansione per verificare la presenza di infezioni di adware sul tuo Mac
    6. Se MacKeeper trova un adware, fai clic su Elimina nell'angolo in basso a destra della finestra per rimuoverlo dal tuo Mac

    Adesso il tuo Mac dovrebbe essere protetto contro le minacce alla sicurezza. Se riscontri ancora problemi, contatta il nostro team di assistenza clienti.

    MacKeeper può aiutarmi a liberare spazio sul mio Mac?

    Sì, MacKeeper può aiutarti a liberare gigabyte di spazio su disco sul tuo Mac. Ecco come fare:

    1. Apri MacKeeper, quindi seleziona Pulizia sicura dalla barra laterale sinistra
    2. Fai clic su Inizia scansione e, una volta completata, fai clic su Elimina file inutili
    3. Seleziona Ricerca duplicati, fai clic su Inizia scansione e se MacKeeper trova file duplicati, fai clic su Rimuovi duplicati per eliminarli
    4. Quindi, seleziona Disinstallazione e fai clic su Inizia scansione
    5. Seleziona applicazioni, widget, plugin o estensioni inutili da eliminare
    6. Fai clic su Rimuovi selezionati

    Goditi la tranquillità di avere a disposizione tutto questo spazio libero.

    MacKeeper elimina adware e popup?

    MacKeeper comprende Pulizia adware, uno strumento per rimuovere le app fastidiose che bombardano il tuo Mac di popup. Ecco come utilizzarlo:

    1. Apri MacKeeper
    2. Seleziona Pulizia adware nella barra laterale sinistra e fai clic su Inizia scansione
    3. Se Pulizia adware trova elementi sospetti, fai clic sul pulsante blu Elimina nell'angolo in basso a destra della finestra per rimuoverli

    Come faccio a rimuovere i duplicati inutili con MacKeeper?

    MacKeeper include lo strumento Ricerca duplicati, che rileva le copie di file sparse per il tuo Mac, mantenendo i file originali al sicuro.

    Ecco come rimuovere le copie inutili dei file:

    1. Apri MacKeeper, quindi seleziona Ricerca duplicati dalla barra laterale sinistra
    2. Fai clic su Inizia scansione per eseguire una scansione e cercare file duplicati in tutto il Mac. In alternativa, puoi fare clic su Scansione personalizzata per cercare copie dei file in una cartella specifica
    3. Visualizza l'elenco di file duplicati a sinistra; fai clic su qualsiasi elemento nell'elenco per visualizzare un'anteprima e la posizione di ogni copia trovata
    4. Seleziona i file duplicati che desideri rimuovere. Per impostazione predefinita, MacKeeper seleziona tutte le copie dei file, ma puoi scegliere manualmente quali mantenere e quali eliminare
    5. Una volta selezionate le copie di file che desideri rimuovere, fai clic su Rimuovi duplicati
    6. Fai clic su Fine e ricorda di svuotare il Cestino.

    Come faccio ad aggiornare le app installate sul mio Mac con MacKeeper?

    MacKeeper include Ricerca aggiornamenti, un modo semplice per trovare la versione più recente della maggior parte delle app per Mac.

    Ecco come aggiornare le tue app all'ultima versione disponibile:

    1. Apri MacKeeper e seleziona Ricerca aggiornamenti dalla barra laterale sinistra
    2. Fai clic su Scansione aggiornamenti per verificare quali app necessitano di un aggiornamento
    3. Visualizza l'elenco delle app da aggiornare. Puoi fare clic su ogni elemento per maggiori informazioni sulle novità che offre l'aggiornamento, i requisiti necessari e la versione dell'app installata al momento sul tuo Mac
    4. Seleziona le app da aggiornare e fai clic sul pulsante blu Aggiorna tutte o sul pulsante Aggiorna
    5. Se le app selezionate sono in esecuzione, MacKeeper ti chiederà l'autorizzazione a chiudere le app che desideri aggiornare.

    Ecco fatto. Le tue app sono ora aggiornate all’ultima versione.

  • La funzione ID Theft Guard di MacKeeper ti aiuta a mantenere il controllo della tua identità online. Utilizza questo strumento per verificare se sono stati compromessi più indirizzi email a seguito di una violazione dei dati. Trova quali delle tue password non sono più sicure, in modo da cambiarle all'istante. Inoltre, ID Theft Guard è in grado di avvisarti immediatamente se i tuoi dati vengono resi pubblici, grazie al monitoraggio violazione dati integrato, attivo 24/7.

    Come posso utilizzare la funzione ID Theft Guard?

    La possibilità di controllare i tuoi dati privati per verificare la presenza di violazioni dipende dal fatto che tu abbia effettuato o meno l'accesso a MacKeeper. Pertanto, prima controlla se hai eseguito l'accesso a MacKeeper.

    Lo strumento ID Theft Guard di MacKeeper verifica sul web la presenza di violazioni di dati collegate al tuo indirizzo email. Quando avvii MacKeeper per la prima volta, ti verrà richiesto di creare un account per sbloccare funzionalità extra:

    1. Inserisci il tuo indirizzo email
    2. Seleziona la casella Controllo email per verificare la presenza di violazioni
    3. Fai clic su Continua

    Se non hai ancora creato un account MacKeeper, puoi comunque creare un account e iniziare a utilizzare lo strumento ID Theft Guard.

    Come posso ricercare eventuali violazioni dei dati riguardanti la mia email?

    MacKeeper controllerà automaticamente l'esistenza dell'email con cui hai eseguito la registrazione. In caso affermativo, il tuo indirizzo email verrà scansionato per rilevare eventuali violazioni dei dati durante la scansione Ricerca e correzione. Tuttavia, non potrai vedere i risultati completi della scansione se prima non hai proceduto alla verifica dell'account email. Il programma ti chiederà di verificare l'indirizzo all'interno dello strumento ID Theft Guard.

    Se l'email con cui hai eseguito la registrazione non esiste, MacKeeper ti chiederà di fornire un indirizzo email reale e valido nei risultati della scansione Ricerca e correzione.

    Se salti la fase di registrazione o ti registri con un indirizzo email inesistente, puoi inserire un nuovo indirizzo email seguendo questi passaggi:

    1. Apri MacKeeper
    2. Seleziona ID Theft Guard dalla barra laterale sinistra.
    3. Fai clic sul pulsante blu Apri in basso
    4. Crea un account MacKeeper
    5. Inserisci l'indirizzo email che desideri utilizzare per verificare la presenza di violazioni
    6. Seleziona le tue preferenze per le offerte via email e le newsletter di MacKeeper
    7. Assicurati di selezionare la casella Controllo email per verificare la presenza di violazioni
    8. Fai clic su Crea il mio account

    In alternativa, puoi registrarti con il tuo account Facebook: devi solo fare clic sul pulsante blu scuro Collegati con Facebook. In questo caso, MacKeeper verificherà la presenza di violazioni di dati utilizzando l'indirizzo email impiegato per creare il tuo account Facebook.

    Come posso aggiungere la mia email se ho già eseguito l'accesso a MacKeeper?

    Per aggiungere la tua email se hai già effettuato l'accesso a MacKeeper con un account MacKeeper esistente, procedi nel seguente modo:

    1. Fai clic su Esegui scansione nuova email nel pannello sinistro
    2. In alternativa, fai clic su Esegui scansione nuova email nella finestra arancione in basso a destra
    3. Inserisci l'indirizzo email nel pannello destro
    4. Fai clic sul pulsante blu Esegui scansione email per scansionare la tua email alla ricerca di violazioni di dati

    Cosa significano i risultati della scansione di ID Theft Guard:

    Cosa devo fare se non vengono riscontrate violazioni dei dati?

    Se la tua email non è stata compromessa da alcuna violazione, i tuoi dati privati sono ancora al sicuro. Per mantenerli tali, ID Theft Guard offre la possibilità di attivare il monitoraggio delle violazioni dei dati, una funzione che consente a ID Theft Guard di eseguire la scansione del Web 24/7 alla ricerca di eventuali credenziali di account violate; in presenza di esito positivo, l'utente viene avvisato. Per configurare il monitoraggio, fai clic su Continua in fondo al pannello destro.

    Cosa devo fare se vengono riscontrate violazioni dei dati?

    Se ID Theft Guard individua almeno una violazione dei dati collegata al tuo indirizzo email, puoi vedere in particolare quali dati privati sono stati violati. Tuttavia, poiché rispettiamo la privacy dei consumatori, prima di mostrare eventuali dati sensibili violati, verifichiamo prima di tutto che questo indirizzo email sia effettivamente tuo. Per vedere i risultati di ID Theft Guard:

    1. Fai clic sul pulsante blu Verifica email in fondo al pannello destro
    2. Vai alla tua casella di posta in arrivo e trova un'email con l'oggetto "È richiesta la verifica per ID Theft Guard"
    3. Copia il codice a 4 cifre evidenziato in blu
    4. Torna alla finestra di MacKeeper, incolla questo codice nel pannello destro e fai clic su Invia
    5. Vedrai un messaggio verde se la verifica ha avuto successo
    6. In seguito, vedrai l'elenco delle violazioni di dati collegate al tuo indirizzo email

    Il pannello destro della finestra ID Theft Guard mostra un'anteprima delle violazioni dati che hanno riguardato la tua email. Nell'anteprima vedrai quanto segue:

    • Fonte della violazione:
      • il nome del servizio da cui sono stati violati i dati del tuo account
      • il nome della principale violazione dei dati. Se la violazione fa parte di fonti che non possono essere visualizzate per motivi legali, sarà contrassegnata come "Sensitive Source" (Fonte sensibile)
    • Un'anteprima delle password violate
    • Un link Mostra password che visualizza la password completa violata facendovi clic
    • L'icona dei tre puntini ... con opzioni per le azioni relative a questa violazione dei dati

    Se hai bisogno di maggiori dettagli su una violazione dei dati che è stata riscontrata, fai clic sul pulsante del triangolo ▶ a sinistra del titolo della fonte per leggere la descrizione della violazione.

    Esistono due tipi di descrizioni delle violazioni:

    • Violazione di dati nota: in alto sono riportati i nomi dei servizi da cui sono stati sottratti i dati. La descrizione comprende informazioni sui tempi e sulle modalità della violazione al database di questo servizio
    • Violazione di dati non nota: vedrai il motivo per cui non possiamo rivelare il nome della fonte della violazione (di solito, questo avviene quando si rivela una fonte che comprometterebbe un'indagine specifica)

    Come posso modificare le password violate?

    Se noti che sono state violate password di social media, conti finanziari o altri account, ti raccomandiamo di cambiarle subito. Ciò aiuterà a proteggere i tuoi dati privati dal furto di identità.

    Per modificare una password violata, procedi come segue:

    1. Fai clic su Mostra password per visualizzare la password completa oggetto di violazione
    2. Fai clic sull'icona del punto interrogativo per ulteriori informazioni, se non riconosci la password
    3. Fai clic sull'icona dei tre puntini nell'angolo superiore destro della sezione relativa alla violazione dei dati
    4. Seleziona Modifica password e cambia la password nel browser

    Alcune password appaiono come criptate. O le hai criptate tu, o sono state criptate dal proprietario del servizio. È molto probabile che, se una password criptata è stata violata, quella vera sia al sicuro. Tuttavia, ti raccomandiamo comunque di cambiarla per una maggiore sicurezza.

    Per motivi di privacy, devi modificare manualmente ogni password violata. Dopo aver fatto clic su Cambia password, la pagina web del servizio si aprirà automaticamente nel tuo browser. Accedi e modifica la password violata.

    Per alcune violazioni non puoi cambiare le password. Si tratta di violazioni di dati sensibili per le quali non sarà disponibile l'opzione Cambia password perché non c'è un sito web associato. Se noti una password violata tra quelle oggetto di una fuga di dati sensibili, devi ricontrollare tutti i tuoi account web per assicurarti che nessuna delle password esistenti si trovi tra i dati oggetto della violazione. Inoltre, devi assolutamente evitare di usare di nuovo la password violata in futuro.

    • 
Dopo aver cambiato la password, fai clic sull'icona dei tre puntini e seleziona Segna come modificata
    • Una volta esaminata attentamente ogni violazione dei dati e cambiate le password associate, fai clic sul pulsante blu Segna tutto come modificato in fondo al pannello destro

    Come posso iniziare a monitorare le fughe e le violazioni dei dati?

    ID Theft Guard ti consente non solo di modificare le password violate, ma anche di attivare il monitoraggio 24 ore su 24 per rilevare nuove violazioni di dati e ricevere avvisi tempestivamente se i tuoi dati privati vengono compromessi.

    Questa funzione è chiamata Monitoraggio violazione dati e include il controllo regolare e automatico degli account web collegati alle email che hai aggiunto a ID Theft Guard. Ti invieremo degli avvisi se i dati di uno qualsiasi dei tuoi account vengono compromessi, così potrai proteggerli dal furto di identità.

    Per attivare Monitoraggio violazione dati per una specifica email:

    1. Fai clic sul pulsante Attiva nell'angolo in alto a destra della finestra MacKeeper
    2. In alternativa, puoi fare clic sull'icona dei tre puntini nell'angolo in alto a destra accanto al tuo indirizzo email
    3. Successivamente, seleziona Attiva il monitoraggio dall'elenco

    Per attivare Monitoraggio violazione dati per tutte le email scansionate:

    1. Fai clic sull'icona di ID Theft Guard nella parte superiore del pannello sinistro
    2. Se hai bisogno di ulteriori informazioni su Monitoraggio violazione dati, fai clic sull'icona "i" al centro del pannello destro
    3. Fai clic sul pulsante blu Attiva il monitoraggio in fondo al pannello destro
    4. Se Monitoraggio violazione dati è in verde, ciò significa che il tuo indirizzo email viene scansionato 24/7, alla ricerca di eventuali violazioni di dati

    Come posso aggiungere o rimuovere le email da scansionare per rilevare eventuali violazioni di dati?

    Per scansionare una nuova email con ID Theft Guard, procedi come segue:

    1. Apri ID Theft Guard dalla barra laterale sinistra
    2. Inserisci l'indirizzo email nel pannello destro
    3. Fai clic sul pulsante blu Esegui scansione email per scansionare la tua email alla ricerca di violazioni di dati

    Per rimuovere un'email precedentemente aggiunta a ID Theft Guard, completa questa procedura:

    1. Apri ID Theft Guard dalla barra laterale sinistra
    2. Seleziona l'email che vuoi rimuovere dal pannello sinistro
    3. Fai clic sull'icona dei tre puntini nell'angolo superiore destro della finestra
    4. Seleziona Rimuovi email dall'elenco

    Importante: l'email con la quale hai effettuato l'accesso non può essere rimossa, a meno che non ti disconnetti. Tutte le altre email che hai aggiunto a ID Theft Guard possono essere facilmente rimosse o aggiunte di nuovo senza utilizzare i passaggi sopra menzionati.

  • La funzione StopAd di MacKeeper è stata progettata per aiutare gli utenti a bloccare i fastidiosi annunci pubblicitari e a porre fine al tracciamento sui siti web. StopAd è un'estensione del browser Mac che consente di bloccare le pubblicità che non vuoi vedere. Molti siti web usano dei tracker per sapere cosa stai cercando, in modo da mostrarti annunci mirati. Fortunatamente, StopAd blocca anche il tracciamento online.

    Come posso installare l'estensione StopAd di MacKeeper?

    Nonostante lo strumento StopAd sia integrato in MacKeeper, funziona come un'estensione del browser in Google Chrome per Mac o in Safari. Per aprire l'app StopAd per il blocco degli annunci:

    1. Apri MacKeeper
    2. Seleziona StopAd dalla barra laterale di sinistra
    3. Fai clic sul pulsante blu Apri in basso

    Quando apri StopAd per la prima volta, apparirà una finestra con i seguenti elementi:

    • Il pulsante "i" mostra ulteriori informazioni su StopAd
    • Lo stato di StopAd presenta lo stato attuale dello strumento
    • La sezione dei vantaggi ti illustra le funzionalità di StopAd
    • I pulsanti blu a destra aiutano a installare StopAd per Chrome o ad abilitarlo per Safari

    Cosa significano gli stati di StopAd?

    Quando apri StopAd per la prima volta, vedrai che StopAd è nello stato disattivato al centro della finestra. Significa che non hai ancora installato sul tuo Mac l'estensione del browser per Safari o Google Chrome.

    StopAd potrebbe avere anche altri tre stati:

    • Se vedi
    • Se vedi "StopAd è disattivato su tutte le pagine web", significa che è necessario attivare l'estensione in Safari o Chrome in quanto già installata sul browser del tuo Mac
    • StopAd attivato significa che StopAd è installato in Safari o Chrome e funziona correttamente

    Come faccio a configurare l'estensione StopAd adblock per Safari?

    Per configurare l'estensione StopAd in Safari su Mac (per Safari 10 o superiore e macOS 10.11.5 o superiore):

    1. Fai clic sul pulsante Attiva sul lato destro del campo delle estensioni di Safari
    2. Leggi le istruzioni nella finestra su come attivare l'estensione in Safari
    3. Fai quindi clic sul pulsante blu Apri preferenze Safari in fondo alla pagina per passare alle Preferenze estensioni di Safari
    4. Seleziona tutte le caselle di controllo per MacKeeper nel pannello sinistro delle Preferenze estensioni di Safari

    Se hai disattivato manualmente l'estensione nell'app MacKeeper, potresti dover tornare in MacKeeper e fare clic sul pulsante blu Attiva per attivare l'estensione StopAd in Safari.StopAd ora funzionerà correttamente come blocco di contenuti di Safari; inoltre, dovresti vedere l'icona StopAd accanto alla barra di ricerca di Safari.

    Come posso impostare il blocco degli annunci di StopAd per Google Chrome?

    Per impostare l'estensione StopAd in Google Chrome su Mac:

    1. Fai clic sul pulsante Installa sul lato destro del campo dell'estensione di Chrome
    2. Nella finestra di Chrome Web Store che si apre, fai clic sul pulsante blu Aggiungi a Chrome nella finestra che si apre, dopodiché fai clic sul pulsante blu Aggiungi a Chrome
    3. Fai clic su Aggiungi estensione nella finestra che appare; così facendo riceverai una notifica e consentirai a StopAd di rimuovere eventuali annunci e tracker
    4. Una volta installato StopAd in Google Chrome, apparirà una notifica
    5. Se tutto è stato eseguito correttamente, vedrai l'icona StopAd a destra della barra di ricerca di Google Chrome

    Come funziona l'estensione del browser StopAd?

    Una volta installato sul browser del tuo Mac, StopAd è pronto ad aiutarti a navigare senza pubblicità e senza lasciare tracce. L'estensione StopAd presenta i seguenti elementi:

    • L'icona dell'ingranaggio apre le impostazioni dell'estensione StopAd
    • Lo stato dell'estensione mostra il tuo livello di protezione contro annunci e tracker
    • L'URL del sito web mostra il sito web dove StopAd sta attualmente bloccando annunci e tracker
    • Il selettore Blocca questo sito attiva o disattiva il blocco degli annunci e dei tracker sul sito che stai visitando
    • Il numero di annunci bloccati mostra quante pubblicità sono state bloccate da StopAd sulla pagina web in cui ti trovi. Se fai clic sull'icona della freccia >, vengono visualizzati i domini degli annunci bloccati.
    • Il numero di tracker bloccati mostra quanti tracker online StopAd ha bloccato sulla pagina web in cui stai navigando. Se fai clic sull'icona della freccia >, vengono visualizzati i domini dei tracker bloccati.
    • Il link Come funziona StopAd apre un articolo che spiega il funzionamento della tecnologia StopAd

    Questa è la schermata principale dell'estensione StopAd. Da qui, puoi rimuovere gli annunci, i tracker o entrambi per un sito web specifico.

    Blocca annunci e tracker per un sito web specifico

    Per impostazione predefinita, StopAd blocca sia gli annunci che i tracker sul sito web in cui stai navigando.

    Per impedire che annunci e tracker vengano bloccati su un determinato sito:

    1. Apri l'estensione StopAd
    2. Disattiva l'opzione Blocca questo sito
    3. Per Google Chrome e Safari 10 o versioni precedenti, fai clic su Aggiorna per visualizzare tutte le modifiche nella parte superiore della finestra dell'estensione

    Da questo punto, lo stato dell'estensione StopAd cambierà in Non sei protetto. Ciò significa che StopAd non ti proteggerà da annunci e tracker su questo sito web specifico.

    Rimuovi gli annunci solo su un sito web specifico

    Per impostazione predefinita, StopAd blocca sia gli annunci sia i tracker sul sito web in cui ti trovi attualmente.

    Per bloccare solo gli annunci, è necessario smettere di bloccare i tracker:

    1. Apri l'estensione StopAd
    2. Fai clic sulla scheda Tracker bloccati
    3. Disattiva l'opzione Tracker bloccati
    4. Per Google Chrome e Safari 10 o versioni precedenti, fai clic su Aggiorna per visualizzare le modifiche nella parte superiore della finestra dell'estensione

    Come faccio a bloccare solo i tracker su un sito web specifico?

    Come indicato in precedenza, StopAd blocca sia gli annunci sia i tracker sul sito web in cui ti trovi attualmente.

    Se desideri che StopAd lasci gli annunci sulle pagine web e blocchi solo i tracker:

    1. Apri l'estensione StopAd
    2. Seleziona la scheda Annunci bloccati
    3. Disattiva l'opzione Annunci bloccati
    4. Per Google Chrome e Safari 10 o versioni precedenti, fai clic su Aggiorna per visualizzare tutte le modifiche nella parte superiore della finestra dell'estensione

    Dopodiché, StopAd bloccherà solo i tracker e non bloccherà alcuna pubblicità sul sito web in cui stai navigando. Ancora una volta, lo stato di protezione dell'estensione rimarrà invariato.

    Come posso gestire le impostazioni dell'estensione StopAd?

    Tutte le istruzioni riportate sopra spiegano come attivare il blocco su un sito web specifico in cui stai navigando. Se vuoi impostare le preferenze di blocco degli annunci per tutti i siti web, devi aprire le impostazioni dell'estensione StopAd.

    Come faccio a bloccare sia gli annunci sia i tracker su tutti i siti web?

    Per impostazione predefinita, StopAd blocca sia gli annunci sia i tracker su ogni sito web che visiti.

    Tuttavia, se desideri mettere in pausa l'estensione StopAd e disattivare la protezione da annunci e tracker su tutti i siti web:

    1. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro dell'estensione StopAd
    2. Disattiva l'opzione Attiva la protezione per tutti i siti
    3. Per Google Chrome e Safari 10 o versioni precedenti, fai clic su Aggiorna per visualizzare tutte le modifiche nella parte superiore della finestra dell'estensione

    Ora l'estensione StopAd mostrerà lo stato: La tua protezione è disattivata per tutti i siti. Ciò significa che non sarai protetto da annunci e tracker su tutti i siti che visiterai. Per riattivare l'estensione, premi il pulsante >, quindi fai clic sul pulsante blu Attiva sotto lo stato dell'estensione oppure attiva la protezione dalla schermata delle preferenze dell'estensione.

    Per impostazione predefinita, StopAd blocca gli annunci su ogni sito web che visiti.

    Per bloccare solo gli annunci e mantenere i tracker su tutti i siti web:

    1. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro dell'estensione StopAd
    2. Disattiva l'opzione Blocca i tracker
    3. Per Google Chrome e Safari 10 o versioni precedenti, fai clic su Aggiorna per visualizzare tutte le modifiche nella parte superiore della finestra dell'estensione

    Ora StopAd bloccherà gli annunci, ma non bloccherà i tracker online su ogni sito web che visiti. Lo stato Sei protetto dell'estensione StopAd rimarrà invariato.

    Come bloccare solo i tracker su tutti i siti web

    Per impostazione predefinita, StopAd blocca i tracker su ogni sito web in cui stai navigando.
    Se vuoi navigare con gli annunci ma senza tracker su tutti i siti web:

    1. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio nell'angolo superiore destro dell'estensione StopAd
    2. Disattiva l'opzione Blocca gli annunci
    3. Per Google Chrome e Safari 10 o versioni precedenti, fai clic su Aggiorna per visualizzare tutte le modifiche nella parte superiore della finestra dell'estensione

    Dopodiché StopAd bloccherà i tracker, ma non gli annunci. Vedrai ancora lo stato Sei protetto.

    Come disinstallare l'estensione per il blocco degli annunci StopAd

    Il processo di disinstallazione dell'estensione per il blocco degli annunci StopAd è diverso per Safari e Google Chrome. Lo analizzeremo passo dopo passo.

    • Come disinstallare StopAd da Google Chrome
    • Se desideri rimuovere l'estensione StopAd da Chrome, puoi trovare le istruzioni qui.

    • Come disinstallare StopAd da Safari

    Per rimuovere l'icona e le funzionalità dell'estensione StopAd da Safari puoi passare a Safari > Preferenze > Estensioni e quindi deselezionare tutte le caselle relative a StopAd di MacKeeper. In questo modo rimuoverai l'icona StopAd dalla barra degli strumenti di Safari.

    Per disinstallare completamente l'estensione StopAd da Safari, è necessario disinstallare prima MacKeeper:

    Esci dall'applicazione MacKeeper premendo contemporaneamente i tasti Cmd e Q. Dopodiché:

    1. Fai clic su Finder, seleziona Applicazioni dalla barra laterale sinistra e individua MacKeeper nell'elenco delle app
    2. Trascina l'icona di MacKeeper nel Cestino
    3. Inserisci la tua password per il Mac e fai clic su OK per confermare
    4. Svuota il Cestino e riavvia il tuo Mac

    Questa operazione disinstallerà l'applicazione e rimuoverà l'estensione StopAd da Safari.

  • Connessione privata VPN è lo strumento client VPN per Mac integrato in MacKeeper. VPN sta per Virtual Private Network, ovvero rete privata virtuale. Si tratta di un ulteriore livello di sicurezza per la tua connessione a Internet.

    Quando si attiva una VPN, è difficile rilevare la provenienza dei dati inviati. Il sito web su cui ti trovi vedrà i dati provenienti da una rete privata virtuale, non dal tuo dispositivo nella tua posizione.

    Inoltre, i tuoi dati vengono sono criptati, quindi anche se qualcuno potesse intercettarli, non sarebbe in grado di vedere i dati reali. Una VPN è un buon metodo per proteggere le tue informazioni sensibili online.

    Come attivo e utilizzo la funzione VPN di MacKeeper?

    Configurare una VPN su Mac utilizzando MacKeeper è facile:

    1. Apri MacKeeper e seleziona Connessione privata dalla barra laterale sinistra
    2. Per saperne di più su cos'è Connessione privata VPN, fai clic sul cerchio informativo blu
    3. Quando apri Connessione privata VPN per la prima volta, MacKeeper mostrerà una breve introduzione. Fai clic su Avanti per passare alla prossima schermata oppure su Salta per saltare l'introduzione e accedere direttamente allo strumento
    4. Potrebbe essere visualizzata una finestra di dialogo per l'installazione di un nuovo componente: inserisci nome utente e password per consentire l'installazione del software client VPN per Mac, quindi fai clic su Installa strumento assistente
    5. Ora il miglior client VPN per il tuo Mac è pronto all'uso!

    Come faccio a connettermi a una VPN su Mac?

    Puoi connetterti a una VPN su Mac facendo clic su MacKeeper nella barra dei menu o accedendo allo strumento Connessione privata nell'applicazione MacKeeper.

    È presente una funzione chiamata "Miglior server". Si tratta di un'opzione che cerca automaticamente il server con il minor ritardo possibile. Se ti connetti al "Miglior server", puoi navigare con il server con la velocità Internet più elevata disponibile. Seleziona "Miglior server" quando hai bisogno di una connessione veloce.

    Se devi connetterti a un server da una località specifica, apri l'app MacKeeper per selezionarlo.

    1. Seleziona Connessione privata dalla barra laterale sinistra di MacKeeper
    2. Seleziona una posizione del server VPN dall'elenco
    3. Fai clic su Attiva
    4. La VPN stabilirà una connessione. Potrebbe volerci qualche minuto
    5. Quando il tuo Mac è connesso alla VPN, vedrai una notifica nella scheda Connessione privata VPN con il messaggio: "Stai usando Connessione privata"
    6. Se hai un logo MacKeeper sulla barra dei menu, mostrerà un segno VPN che conferma l'attivazione di Connessione privata VPN
    7. Per disattivare Connessione privata VPN, fai clic sul pulsante blu Disattiva nell'app MacKeeper

    Ecco come connetterti rapidamente a una VPN senza aprire l'app MacKeeper:

    1. Fai clic sul logo MacKeeper nella barra dei menu, quindi fai clic su Attiva accanto a Connessione privata VPN
    2. Quando Connessione privata VPN è attiva, vedrai il segno VPN sul logo MacKeeper nella barra dei menu, mentre la posizione del server sarà indicata di seguito

    Verrà stabilità la connessione alla posizione del server selezionata nelle impostazioni di Connessione privata.

    Come faccio a utilizzare la VPN su un Mac?

    Sono disponibili due metodi per utilizzare una VPN sul Mac, a seconda delle tue esigenze e del motivo per cui intendi installare un servizio VPN.

    Se desideri attivare la VPN solo occasionalmente quando necessario:

    Potresti voler attivare una VPN solo quando hai bisogno di accedere a contenuti con limitazioni geografiche o di utilizzare una rete Wi-Fi pubblica. Puoi disattivare la VPN se non ne hai più bisogno.

    1. Fai clic sul logo MacKeeper nella barra dei menu, quindi fai clic su Attiva accanto a Connessione privata VPN nel menu a discesa
    2. Se hai bisogno di modificare la posizione del server, passa il puntatore su Connessione privata VPN e fai clic su Imposta VPN
    3. Si aprirà Connessione privata VPN di MacKeeper: seleziona la posizione del server dall'elenco e fai clic su Attiva
    4. Goditi una connessione sicura senza limiti!
    5. Quando non hai più bisogno della VPN, disattivala facendo clic sul logo MacKeeper nella barra dei menu, quindi fai clic su Disattiva accanto a Connessione privata VPN nel menu a discesa

    Se desideri mantenere sempre attiva la VPN:

    Se la tua sicurezza ti preoccupa e desideri proteggere la connessione in ogni momento, mantieni attiva la VPN. Il modo migliore per farlo è connettersi automaticamente all'avvio del Mac.

    Ecco come impostare questa modalità:

    1. Apri Connessione privata in MacKeeper e seleziona la casella di controllo "Connetti automaticamente all'avvio del mio Mac" (appare dopo aver utilizzato Connessione privata VPN almeno una volta)
    2. La prossima volta che avvierai il Mac, MacKeeper attiverà automaticamente Connessione privata VPN: vedrai il segno VPN sul logo MacKeeper a confermare l'attivazione della VPN

    Sono previsti dei requisiti per l'utilizzo di Connessione privata VPN?

    Per usare correttamente Connessione privata VPN, è necessaria una connessione a Internet sufficientemente veloce. La velocità minima richiesta è di 512 Kbps. Tuttavia, consigliamo una velocità di almeno 1 Mbps per una navigazione su Internet più agevole.
    Per evitare rallentamenti e interruzioni della connessione, non utilizzare più applicazioni o servizi VPN contemporaneamente.

  • Crittografia dei dati è uno strumento presente in MacKeeper 3.23.4 e nelle versioni precedenti che consente agli utenti con una licenza valida di criptare in sicurezza i file privati con una password. Questi file possono quindi essere memorizzati sul disco rigido del Mac, su un volume montato sul disco rigido o su un dispositivo esterno, dove possono essere aperti solo con una versione di MacKeeper dotata della funzione Crittografia dei dati.

    La versione più recente di MacKeeper non presenta tale funzionalità, quindi è molto importante decifrare i file criptati mediante Crittografia dei dati prima di passare all'ultima versione di MacKeeper. Questo tutorial ti mostrerà come criptare e decriptare i file utilizzando la funzione Crittografia dei dati.

    Se hai già effettuato l'aggiornamento alla versione più recente di MacKeeper e desideri accedere ai file criptati, contatta l'assistenza clienti MacKeeper per installare una versione precedente di MacKeeper con Crittografia dei dati. Sarai quindi in grado di decriptare i tuoi file prima di passare alla versione più recente di MacKeeper.

    Come criptare e decriptare i file utilizzando la funzione Crittografia dei dati:

    1. Per criptare un file utilizzando la funzione Crittografia dei dati di MacKeeper, apri una versione precedente dell'applicazione MacKeeper
    2. Sul lato sinistro dell'applicazione, individua la funzione Crittografia dei dati nel pannello e fai clic su di essa
    3. Se è la prima volta che apri tale funzionalità, vedrai un pulsante blu con il messaggio Configura Crittografia dei dati; fai clic su di esso per aprire la funzione. Se non è la prima volta, passa al punto 4
    4. Ti verrà quindi richiesto di creare una password: una volta eseguita questa operazione, fai clic sul pulsante Configura la tua password. Questa password verrà utilizzata per criptare e decriptare i tuoi file con Crittografia dei dati. È molto importante che tu ricordi la tua password. Se hai già creato una password ma non riesci a ricordarla, non possiamo fare nulla per aiutarti a decriptare i tuoi file. Per finalità di sicurezza, la funzione richiede di ricordare la password utilizzata per criptare i tuoi file
    5. Per criptare un file, fai clic sul pulsante Aggiungi, quindi fai clic sul pulsante Cripta
    6. In alternativa, trascina un file nel pannello Crittografia dei dati dell'applicazione MacKeeper, dove ti verrà richiesto di selezionare un tipo di crittografia del file, inserire una password e fare clic sul pulsante OK
    7. Per nascondere e criptare il file, fai clic sul file che desideri nascondere e criptare, quindi fai clic sul pulsante Nascondi nella parte inferiore dello schermo
    8. Per decriptare un file, fai clic sul file nell'elenco, quindi fai clic sul pulsante Mostra

    Come posso individuare i file criptati dopo aver rimosso o aggiornato MacKeeper?

    Poiché la versione più recente di MacKeeper non dispone di Crittografia dei dati, per accedere ai file criptati dovrai scaricare una versione precedente di MacKeeper con Crittografia dei dati. Per ottenere una versione precedente di MacKeeper, contatta l'assistenza clienti MacKeeper.

    1. Apri la versione precedente di MacKeeper, quindi apri la funzione Crittografia dei dati sul lato sinistro del pannello
    2. Se appare una schermata di accesso, accedi con la tua password di crittografia originale e passa al punto 4. Se vedi la schermata di configurazione di Crittografia dei dati, fai clic sul pulsante Configura Crittografia dei dati
    3. Quando ti viene richiesto di creare una password, crea la stessa password che hai usato per criptare i tuoi file in origine, quindi fai clic sul pulsante con il messaggio Configura password
    4. Fai quindi clic sul pulsante Trova elementi persi nella parte inferiore della schermata
    5. Trova la posizione in cui sono stati criptati i file; una volta trovata, fai clic sul file e quindi sul pulsante Apri
    6. Il file criptato si trova nella parte superiore dello schermo. Seleziona il file criptato facendo clic su di esso prima di fare clic sul pulsante Mostra in fondo allo schermo per decriptare il file
  • Che cos'è MacKeeper?

    MacKeeper è un set di strumenti estremamente utile per continuare a ottenere prestazioni ottimali dal tuo Mac. Ottieni maggiore spazio su disco rimuovendo file inutili, copie dei file e app indesiderate. L'antivirus integrato manterrà il tuo Mac protetto da malware e adware. Inoltre, MacKeeper è dotato di utili strumenti di ottimizzazione che possono velocizzare il Mac.

    Che cosa rende MacKeeper diverso da altre app di pulizia?

    MacKeeper non si limita a pulire i file e le app inutili come le altre app di pulizia, ma protegge anche il tuo Mac da virus, adware e altre minacce importanti.

    MacKeeper può proteggere il mio Mac da malware e adware?

    Sì. MacKeeper è dotato di una protezione antivirus in tempo reale e di Pulizia adware, strumenti che rilevano e rimuovono malware, virus, trojan, infezioni adware e altre minacce importanti. Inoltre, avrai sempre a disposizione l'assistenza clienti 24/7.

    Quali sono i requisiti di sistema di MacKeeper?

    Sistema operativo:

    MacKeeper 4: Mac OS X Mavericks 10.9 o versione successiva

    MacKeeper 5: Mac OS X El Capitan 10.11 o versione successiva

    CPU:

    Processore a 64 bit basato su Intel o più recente

    RAM:

    2 gigabyte (GB)  Spazio su disco: 100 megabyte (MB) 

    Posso utilizzare MacKeeper su iPhone o iPad?

    No, MacKeeper è stato progettato per pulire e proteggere solo i computer Mac.

    Con che frequenza devo utilizzare MacKeeper?

    I file inutili sono il risultato del normale uso del computer. Non c’è modo di impedire che si formino. Per questo suggeriamo di pulire i file inutili ogni settimana, per mantenere il tuo Mac in ottima forma.

    MacKeeper è sicuro ed è approvato da Apple?

    MacKeeper è stato sia autenticato da Apple, ottenendo un'Autenticazione ufficiale di Apple, sia approvato e certificato indipendentemente da AppEsteem. La certificazione richiede alle aziende di soddisfare standard di servizio clienti molto rigorosi, pertanto MacKeeper è sicuro per te e per il tuo Mac. Ciò significa anche che MacKeeper appartiene e viene gestito da un'azienda responsabile, ed è dunque un prodotto di consumo utile.

    Tuttavia, ciò di cui siamo più orgogliosi non è la nostra autenticazione Apple né la certificazione indipendente AppEsteem, ma le migliaia di clienti reali che hanno apprezzato MacKeeper così tanto da lasciarci un'ottima valutazione su Trustpilot. Sfortunatamente, anche noi di Clario abbiamo avuto a che fare con antivirus che contrassegnavano erroneamente MacKeeper come virus o applicazione potenzialmente indesiderata (PUA, Potentially Unwanted Application). Tuttavia, secondo AppEsteem, Apple, Trustpilot e le nostre migliaia di utenti devoti, MacKeeper è sicuro.

  • Come faccio a riattivare la mia licenza MacKeeper?

    La licenza MacKeeper si attiva automaticamente dopo che accedi a MacKeeper su un nuovo Mac. Se hai effettuato l'accesso, ma non è attivo, prova a riattivare la licenza:

    1. Apri MacKeeper e fai clic su MacKeeper accanto al logo di Apple, nell'angolo in alto a sinistra dello schermo
    2. Seleziona Preferenze - Account e fai clic su Esci
    3. Inserisci l'indirizzo email e la password del tuo account MacKeeper
    4. Fai nuovamente clic su Accedi.

    Come faccio ad acquistare una licenza MacKeeper?

    1. Go to MacKeeper.com
    2. Fai clic su Prezzi nell'angolo in alto a destra della finestra
    3. Scegli il piano più adatto a te
    4. Inserisci i tuoi dati di pagamento e fai clic su Attivazione immediata

    MacKeeper è un prodotto basato su abbonamento?

    Sì. MacKeeper è un prodotto in abbonamento che viene fatturato a intervalli regolari in base al piano che hai scelto.

    Quali sono i prezzi di MacKeeper?

    I prezzi attuali per i diversi piani MacKeeper disponibili sono riportati sulla pagina dei prezzi facendo clic su Prezzi nell'angolo in alto a destra del sito web di MacKeeper. Tieni gli occhi aperti per conoscere i nostri sconti per le festività natalizie sulle licenze a lungo termine e per le promozioni stagionali speciali sulla pagina dei prezzi del sito web di MacKeeper.

    Quali metodi di pagamento posso utilizzare per acquistare MacKeeper?

    Puoi acquistare un abbonamento a MacKeeper con qualsiasi carta di credito o di debito emessa da VISA, American Express, MasterCard o JCB. In alternativa puoi utilizzare PayPal.

    Che cosa posso fare se il mio ordine viene rifiutato?

    Innanzitutto, ti consigliamo di contattare la tua banca per chiarire il motivo del rifiuto del pagamento. Puoi anche tentare di effettuare nuovamente l'ordine con un altro metodo di pagamento: una carta diversa o PayPal.

    Dove posso trovare la fattura del mio acquisto di MacKeeper?

    Puoi trovare la tua fattura nell'email di conferma di MacKeeper. Se non riesci a trovarla, contatta il nostro team di assistenza clienti inviando la tua richiesta a support@mackeeper.com.

    Come posso richiedere un rimborso?

    Per richiedere un rimborso, segui le istruzioni riportate qui.

  • Cosa posso fare se MacKeeper non ripara il mio Mac?

    Se qualche funzionalità di MacKeeper non funziona o riscontri problemi di utilizzo, puoi contattare un esperto dell’assistenza tecnica MacKeeper via chat. L'esperto risponderà alle tue domande e ti aiuterà 24/7. Se si verificano ulteriori problemi che non sono legati all'app MacKeeper, il nostro servizio clienti MacKeeper può aiutarti in remoto a risolvere i problemi sul tuo Mac con MacKeeper Premium Services.

  • Perché la funzione Ricerca e correzione si blocca durante la pulizia?

    Se la funzione Ricerca e correzione sembra bloccata o non rimuove tutti gli elementi, prova la procedura seguente:

    1. Seleziona Pulizia sicura dalla barra laterale sinistra di MacKeeper
    2. Fai clic su Interrompi scansione

    Tutti gli elementi correlati alla pulizia dovrebbero essere corretti.

    Se hai ancora problemi, contatta il nostro team di assistenza clienti.

    Come faccio a bloccare i pop-up di Mackeeper su Mac?

    Per interrompere la comparsa di notifiche di MacKeeper sul tuo Mac, apri Preferenze di Sistema e poi Notifiche.

    Sotto Notifiche, fai clic sul cursore per disattivare le notifiche per MacKeeper. Per tutte le altre applicazioni da cui non desideri ricevere notifiche, fai clic sul cursore accanto a tale app per spostarlo su Off.

    Per interrompere le notifiche dal tuo browser da un sito web specifico o da tutti i siti, fai clic sull'estensione MacKeeper StopAd. Da qui puoi bloccare le notifiche dal sito su cui ti trovi attualmente oppure puoi fare clic sull'icona delle impostazioni e bloccare le notifiche del browser da tutti i siti web.

    Se hai ancora problemi legati alla visualizzazione degli annunci pop-up di MacKeeper, puoi disabilitarli qui.

Non hai trovato la risposta?

Contattaci e potremo aiutarti.

Lascia un messaggio

Ottieni offerta strepitosa

Un must per sopravvivere al caldo.

arrow

Esegui l'applicazione

step_1

Fai clic su Continua

step_2

Fai clic su Installa

step_1

La tua versione di macOS è inferiore a OS 10.11. Ti suggeriamo di utilizzare MacKeeper 4 per risolvere i problemi di pulizia, privacy e sicurezza su macOS.