Non è importante quanto doniamo, ma quanto amore mettiamo nelle nostre donazioni.

Grazie al tuo sostegno, abbiamo garantito servizi igienici, acqua pulita, materiale scolastico e forniture mediche a oltre 200 bambini di Mivany, in Kenya. Abbiamo instaurato una partnership con l'American Foundation for Children with AIDS con lo scopo principale di rendere il processo di apprendimento sicuro e creare strutture pulite e idonee dal punto di vista dell'igiene. Nel 2017, abbiamo conosciuto personalmente alcuni dei bambini che stiamo aiutando. Dai un'occhiata al nostro viaggio di beneficenza in Kenya.

Perché il Kenya?

0

Il 17% delle persone tra i 15 e i 24 anni è analfabeta

0

Il 43% vive al di sotto della soglia di povertà

0

Solo il 4% degli studenti si iscrive all'università

0

Il 70% degli abitanti delle zone rurali non dispone di servizi igienici

Durante i dieci giorni della missione, il team ha tinteggiato sia all'interno che all'esterno la lamiera che ospitava la scuola, ha dipinto gli interni della clinica medica e dell'orfanotrofio, ha insegnato agli adulti del villaggio a cucire, ha consegnato un'enorme quantità di vestiti donati, ha tenuto due lezioni di astronomia e su Internet (in modo che gli alunni comprendessero meglio come funziona il Web) e ha organizzato una grande festa per i più piccoli. Inoltre, ogni sera, per i bambini dell'orfanotrofio è stato allestito un cinema all'aperto con cartoni animati mostrati con un proiettore tascabile.

Kromtech ha avviato la propria partnership con l'AFCA nel 2016 con l'iniziativa "1 $ per ogni 10 secondi di attesa". Oltre a sviluppare software, la nostra azienda offre un servizio di assistenza clienti completo per aiutare gli utenti a risolvere qualsiasi problema relativo al software. Se il tempo di attesa per parlare con uno specialista dell'assistenza remota è superiore a 1 minuto, Kromtech dona 1 $ per ogni 10 secondi trascorsi dal cliente al telefono.

Prima dell'aiuto di Kromtech, i bambini a scuola non avevano bagni dignitosi. Ora invece possono usufruire di tali servizi e ci viene fornita anche acqua pulita, banchi e libri scolastici. Pertanto, tutto ciò sta veramente cambiando le loro vite.

Tanya Weaver

– direttore dell'AFCA